• Home
  • Rivestimenti superficiali

Rivestimenti superficiali

USI E BENEFICI

I punzoni possono essere rivestiti superficialmente in modo da migliorare le caratteristiche di lavoro. Il rivestimento dà alla superficie una durezza notevolmente maggiore, oltre ad un potere autolubrificante. MATRIX utilizza essenzialmente due rivestimenti, il Tipo A (nitruro di titanio) ed il Tipo B (nitruro di alluminio-titanio).

Il Tipo A è un rivestimento che ha una colorazione giallo-oro: conferisce al punzone una maggiore durezza superficiale, fino a quattro volte quella iniziale, e una ottima capacità di autolubrificazione con un coefficiente di attrito pari a 0,44. Lo consigliamo nelle lavorazioni gravose in assenza di lubrificazione, con materiali pastosi difficilmente estraibili, con leghe del rame e dell’alluminio.

Il rivestimento Tipo B, che ha una colorazione grigio, è una evoluzione del Tipo A. Oltre a dare all’utensile una durezza superficiale superiore ha una maggior compattezza, che ne aumenta la durata. Il rivestimento resiste inoltre a temperature molto più elevate, di poco inferiori ai 900°. Grazie a queste caratteristiche lo consigliamo per gli utilizzatori di punzonatrici con una cadenza di colpi elevata (500÷1000 colpi al minuto). È ottimo per la lavorazione dell’acciaio INOX.

Matrix s.r.l. | Via Ponte d´Oro, 8 – 36015 Schio (VI) – Italy | Tel. +39 0445 671015 – Fax +39 0445 671035 | info@matrixtools.eu | P.I. 02378780247 | Dati aziendali | Admin | by Evisole Web Marketing | Mappa del sito‎ | Privacy e cookie | Approfondimenti

  • it
  • en
  • es
  • nl